Crea sito

Luoghi comuni su Facebook

miti da sfatare

 Cos’è il luogo comune

luoghi comuni sono opinioni (non necessariamente “vere”) o concetti la cui diffusione, ricorrenza o familiarità ne determinano l’ovvietà o l’immediata riconoscibilità. Oltre a non essere stabile nel tempo, la diffusione di un luogo comune non è necessariamente omogenea nella popolazione: può infatti essere limitata a gruppi in base a culture, interessi, professioni, orientamenti politici. (wikipedia)

 

Facebook verrà trasformato in un servizio a pagamento?

No. Ti garantiamo che Facebook sarà sempre un servizio gratuito per tutti.

 

Gli inserzionisti possono accedere alle mie informazioni personali?

No, la nostra definizione dei destinatari delle inserzioni è gestita in modo anonimo dal nostro sistema e le informazioni personali degli utenti non vengono condivise con gli inserzionisti. Se un inserzionista seleziona l’opzione per la definizione dei destinatari in base ai dati demografici, il sistema seleziona automaticamente il pubblico giusto a cui mostrare le inserzioni. Gli inserzionisti ricevono solo dei report anonimi e contenenti dati cumulativi, a testimonianza che le loro inserzioni sono state visualizzate dai gruppi che avevano definito.

 

Facebook vende le mie informazioni?

No. Tu hai il controllo sulle modalità di condivisione delle tue informazioni. Non intendiamo condividere le tue informazioni personali con persone o servizi a te sgraditi. Non consentiamo agli inserzionisti di accedere alle tue informazioni personali. Non intendiamo vendere le tue informazioni personali a terzi, né adesso né in futuro.

 

Le persone possono accorgersi che ho visualizzato il loro diario?

No, Facebook non consente alle persone di monitorare chi visualizza il proprio diario. Non esistono neppure applicazioni di terzi in grado di fornire questa funzionalità. Se ti capita di imbatterti in un’applicazione che dichiara di offrire questa funzione, segnalacela.

 

Posso sapere chi sta guardando il mio diario e con quale frequenza?

No, Facebook non ti consente di monitorare chi vede il tuo diario o i tuoi post (es.: le tue foto). Non possono farlo neppure le applicazioni di terze parti. Se ti capita di imbatterti in un’applicazione che dichiara di essere in grado di mostrare chi sta visualizzando il tuo diario o i tuoi post, segnala l’applicazione.

 

Le persone possono vedere i messaggi privati sul mio diario?

No. I messaggi privati vengono visualizzati solo nella casella dei messaggi di Facebook. Maggiori informazioni sui contenuti del diario.

 

Quali informazioni personali vengono condivise con i siti che usano i plug-in sociali?

Quando visiti i siti Web esterni contenenti plug-in, non viene condivisa alcuna delle tue informazioni, come nome, informazioni di base, amici, cose che piacciono o che consigliano i tuoi amici. Dal momento che tali siti hanno concesso a Facebook lo spazio per i propri plug-in, non ricevono né interagiscono con le informazioni contenute o trasmesse tramite questi strumenti. Analogamente, non sono fornite informazioni personali sulle tue azioni agli inserzionisti su Facebook o sull’altro sito.

 

L’applicazione che sto utilizzando mi richiede di effettuare un download, partecipare a un sondaggio o accedere nuovamente a Facebook per visualizzare un contenuto speciale. È vero?

No. Un’applicazione non dovrebbe mai richiederti di effettuare nuovamente l’accesso, partecipare a un sondaggio o a una promozione, scaricare una barra degli strumenti o effettuare un’azione non correlata. L’applicazione può solo chiederti di cliccare su Mi piace nella sua pagina del profilo per visualizzare un contenuto.Se ritieni che un’applicazione sia offensiva, ti preghiamo di segnalare l’applicazione.


(Centro assistenza Facebook)

I nostri articoli

1

Non torneremo più sull’argomento del social network a pagamento…

attenzione-non-puoi-sapere-300x300

Attenzione: non puoi sapere chi visita il tuo profilo

 

 

 

 

You may also like...